Approfondimenti

Altre Sezioni

Accesso utenti

Nome utente:

Password:


Cerca nel Sito

Contatore visite

SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of INBOX Solutions (http://inboxinternational.com)
Rubriche > I GAMBACORTA > Virginia Gambacorta
Virginia Gambacorta
Articolo di Valentino Di Cerbo pubblicato il 23/11/2009 (1399 Letture)

Virginia Gambacorta è vissuta nella seconda metà del 1500 ed è stata l'ultima feudataria di tutte e quattro le Terre dei Gambacorta: dopo di lei, infatti, pur rimanendo feudi del nobile Casato, i singoli territori sono stati amministrati da personaggi e famiglie diversi.

Figlia unica di Marcantonio Gambacorta, colonnello di fanteria nelle Armate di Sua Maestà Cattolica (il re di Spagna), e di Isabella D’Alessandro Colonna dei Signori di Palestrina, andò sposa, in prime nozze, a Fabrizio di Annibale Gambacorta. Già signora di Vico, nel 1570, alla morte del padre eredita i feudi di Limatola, Frasso, Dugenta e Melizzano. Il 29 aprile 1573 concede gli statuti agli abitanti di Frasso. Rimasta vedova, si rinchiuse nel monastero di Santa Maria Coeli, dopo essersi privata dei beni terreni, vendendo Limatola allo zio Francesco nel 1570, Melizzano nel 1576 a Porzia Gambacorta (dalla quale passerà al nipote Pietro, che lo terrà fino al 1601) e Frasso nel 1587 a Gianfrancesco da Ponte, che nel 1593 lo rivenderà a Pompeo Gambacorta.

Uscita dal monastero, si rimaritò prima con Marcello Pignatelli e, poi, con Fabrizio Cossa, signore di Vairano.

(Cfr. Celano c. - Chiarini G.B., "Notizie del bello, dell'antico e del curioso della città di Napoli", Napoli 1974 (ristampa anastatica), vol. IV, pp. 1009-1010; www.genmarenostrum.com; GIANFRANCO IULIANIELLO, La famiglia Gambacorta feudataria di Limatola, in Rassegna Storica dei Comuni, Anno XXIX,nn.118-119, maggio-agosto 2003, p.84)


Naviga negli articoli
Precedente articolo La scelta di Giulia Francesco III Gambacorta, duca di Limatola prossimo articolo

Come arrivare

Italia - Campania

In primo piano

Ricettivitą

Prodotti locali e ricettività turistica

Articoli recenti

Immagini

FRASSO TELESINO- "Strade e vicoli"

Links